Articoli

tendenze colore auto - Carrozzeria Crippa

Di che colore sei?

Se stai pensando di riverniciare la tua auto o  stai scegliendo il colore del tuo prossimo acquisto eccoti alcune idee su cui riflettere prima di scegliere impulsivamente.

Ci sono molti fattori che potrebbero, o dovrebbero, influenzare la tua scelta. Il colore dell’auto riflette la tua personalità, ma può anche aumentare la sicurezza sulla strada e nascondere polvere e sporco.

I colori vivaci, rosso e arancione sembra siano i colori di tendenza del 2015 perché, secondo gli esperti, sono l’espressione della voglia di ottimismo, di rinascita, di desiderio di ripartire dopo un periodo di crisi. Ma se sei attratto da questi colori, dovresti anche sapere che alcune statistiche dimostrano che le auto rosse sono più coinvolte negli incidenti ed è più probabile che siano fermate dalla polizia.

Se ti piace il bianco, colore preferito dalla maggior parti degli automobilisti, non solo perché “bianco è bello”,  come dicono alla Apple, questa scelta potrebbe avere anche una radice ecologica. Infatti la scelta di un colore chiaro potrebbe avere un impatto anche sul clima. Secondo una ricerca di una università californiana le vetture che utilizzano vernici riflettenti rimangono più fresche quando sono esposte al sole, quindi permettono di limitare l’utilizzo dell’aria condizionata e questo consente di risparmiare carburante e denaro, riducendo inoltre le proprie emissioni di co2. Il bianco pare sia il colore più resistente, i graffi sono meno visibili e si rovina di meno nel corso del tempo. È vero però, che anche se tenuto in maniera esemplare, offre molti meno riflessi.

Il blu appare il colore più delicato accanto al nero. Si rovina facilmente, ma se conservato bene regala alla nostra auto dei riflessi notevoli.  Blu e nero sono i colori scelti da chi vuole proiettare un’immagine di ricchezza e di classe.

Il grigio metallizzato risulta essere una via di mezzo, ma è il miglior consiglio per chi non frequenta molto gli autolavaggi poiché nasconde bene lo sporco. Sembra essere anche il colore più sicuro, statisticamente le macchine grigie sono quelle meno coinvolte negli incidenti anche perché risulta il colore più visibile di notte. Il grigio metallizzato risulta essere il colore preferito da chi è scrupoloso, serio ed affidabile.

Se stai pensando di riverniciare la tua auto classica o vintage devi ricercare l’autenticità nella scelta della vernice e l’esattezza storica. I colori delle vernici delle auto sono cambiati leggermente negli anni, e quelli più usati oggi potrebbero non essere adatti alle auto di altri periodi. Queste tonalità potrebbero essere difficili da trovare, ma sono fondamentali se vuoi esibire la tua auto classica.

Ultima cosa su cui riflettere è l’abbinare  il colore allo stile dell’auto. Il modello dell’auto è un fattore molto importante. I colori intensi come il rosso e il giallo sono perfetti per le auto sportive, ma potrebbero essere in contrasto con lo stile più tradizionale delle berline. Cerca perciò di trovare un colore che rifletta non solo la tua personalità, ma anche il tipo di auto che guidi.